Cercaci sui social

  • Instagram Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon

news

AIUTACI

CONTATTACI

attività

vocazionali

  • Seminario Verona

Signore manda operai nella tua messe!

Nuova iniziativa diocesana di preghiera per le vocazioni

L’umanità sta oggi vivendo quello che papa Francesco definisce un cambiamento d’epoca. E in questo travaglio si contorce e grida in attesa di partorire un nuovo modo di vivere, come persone e come comunità. Per alcune ideologie in questo passaggio la Chiesa e il Vangelo sono cose superate e da rifilare al massimo nelle sacrestie. Che grande menzogna!!! La realtà ci dice che mai come oggi c’è bisogno del Dio di Gesù Cristo, della Sua Buona Notizia, della Sua Salvezza. E perché questo sia possibile occorrono annunciatori, evangelizzatori, ministri. L’umanità è fecondata ancora con costanza e forza dal Signore e grida per poter rinascere alla vita nuova. La messe davvero è molta, abbondante. Da quel punto di osservazione del tutto particolare che è il Seminario lo vediamo in maniera evidente. Ma lo confermano anche tutti coloro che ascoltano e donano tempo ai giovani. Magari questi ultimi non lo sanno dire in maniera compiuta, ma si stanno accorgendo di un Signore che è all’opera nella loro vita, che li interpella, che può essere colui che dona gioia e pienezza ad un’esistenza che a volte sentono e vivono come vuota. Tutta quest’opera divina, necessita però di operai che al momento risultano drammaticamente insufficienti: non riusciamo a curare in maniera adeguata il campo del Signore e a servire quell’umanità che grida e cerca! Per questo, il vescovo Giuseppe Zenti ha fortemente voluto l’iniziativa diocesana “Pregate il Signore della messe, perché mandi operai nella sua messe”. A partire da dicembre, ogni primo giovedì del mese, come un unico corpo, vogliamo vivere in loco la Messa e un’ora di adorazione per chiedere operatori pastorali, ministri, evangelizzatori, consacrati e consacrate, sposi e sacerdoti per la Chiesa di oggi e di domani. Vuole essere un momento in cui tutta la Chiesa di Verona, ogni parrocchia, istituto e associazione, si ferma per rispondere alla chiamata del Signore Gesù a questa fondamentale preghiera per le vocazioni. L’invocazione di una nuova Pentecoste per una Chiesa che sappia essere lievito, sale, luce, in un’epoca nuova. Per l’ora di adorazione sarà preparata una traccia dal Centro Diocesano Vocazioni, con momenti di canto comunitario, di ascolto della Parola di Dio, di preghiera, di silenzio, di lode. Per guidare e animare queste preghiere in tutti i primi giovedì del mese si sono create delle equipe diocesane (attorno al Vescovo, ai suoi vicari, ai Centri di pastorale, ad alcuni Istituti religiosi, ecc.). Anche il Seminario sarà protagonista, con alcuni gruppi che dal Maggiore, Minore e Casa San Giovanni Battista, raggiungeranno alcune parrocchie che lo chiederanno come aiuto e testimonianza. E per tutti l’invito alla preghiera nella propria parrocchia e nelle proprie realtà. Davvero un’occasione da non perdere per sentirci Chiesa, partecipi e responsabili di una Missione.


don Luca Passarini

85 visualizzazioni