Cercaci sui social

  • Instagram Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon

news

AIUTACI

CONTATTACI

attività

vocazionali

MAESTRO

dove

DIMORI?

GV 1,38

Che cosa è Casa San Giovanni Battista

La casa per vocazioni adulte della diocesi di Verona

“Maestro, dove dimori?”, così rispondono i discepoli del Battista quando Gesù voltandosi, chiede loro: “Che cosa cercate?”. Mi sembra che l’anno di Casa San Giovanni Battista, possa essere sintetizzato proprio nella richiesta che questi discepoli pongono a Gesù. “Maestro dove dimori?” Quasi a dire: “Maestro dove abiti quotidianamente, dove ti possiamo trovare, dove possiamo fermarci con te?”.

 

L’anno di Casa San Giovanni è un cammino dove cercare radicalmente il Signore che abita nel profondo di noi stessi, nell’uomo interiore, perché è solo nell’uomo interiore che è possibile discernere la verità profonda dell’intuizione che un giovane ha avvertito e che lo ha condotto a chiedere di poter vivere l’anno propedeutico alla camino del Seminario Maggiore. Casa San Giovanni è dunque un cammino di sequela del Signore, dove cercare il luogo in noi dove lui dimora e con lui stare fino alle “quattro del pomeriggio” (Gv 1,39) per verificare se la chiamata che può dare pienamente senso al proprio essere figli è quella del presbiterato o meno. Certamente non è un percorso generico dove interrogarsi in senso ampio sulla propria vocazione, per questo aspetto ci sono altri percorsi. Il giovane che chiede di entrare in Casa San Giovanni ha già con sé la sensazione che il Signore lo chiami alla vocazione del prete diocesano e chiede alla Chiesa, nella persona degli educatori scelti dal Vescovo, di aiutarlo a discernere la verità di quella sua sensazione.

Don Luca Albertini, Direttore

Casa San Giovanni Battista si trova a pochi metri dal Seminario Maggiore, in Piazzetta Santa Maria in Organo, 37129 – Verona

9a1da69f-40ac-4521-8ae7-bdd592661f7a
da5cb9bb-d72d-41c7-bf9e-cef1d9108ed8
5e95dc41-514b-4a89-9d05-d7594111ef74
ed7f26e8-b926-480e-bc92-0f6cb0b98103
9a1da69f-40ac-4521-8ae7-bdd592661f7a
da5cb9bb-d72d-41c7-bf9e-cef1d9108ed8
5e95dc41-514b-4a89-9d05-d7594111ef74
ed7f26e8-b926-480e-bc92-0f6cb0b98103
 

gli educatori

IL DIRETTORE

don Luca Albertini

È nato il 2 marzo 1978 ed è originario della parrocchia di Belfiore. È entrato in Casa San Giovanni Battista nell’autunno 2004. L'11 aprile 2010 è stato ordinato diacono e il 14 maggio 2011 presbitero.

Dal 2011 al 2016 svolge il suo ministero come Vicario parrocchiale presso la parrocchia di Legnago Duomo, dove ha svolto servizio durante l'anno del diaconato. Dal 2013 al 2016 ha inoltre svolto il ruolo di coordinatore della pastorale giovanile del vicariato di Legnago. Dal 2016 è direttore della casa diocesana per vocazioni adulte "Casa San Giovanni Battista", dell'Opera Vocazioni Ecclesiastiche e collaboratore per la pastorale vocazionale assieme a don Luca Passarini.

 

il direttore spirituale

don Paolo Cordioli

È nato a Villafranca di Verona, il 10 giugno 1981. Entrato in Seminario minore nel 1992, ha frequentato presso l’Istituto "Gian Matteo Giberti” la scuola media e il liceo classico. Dopo la maturità del 2000 accede al Seminario maggiore. Il 3 aprile 2005 riceve l’ordinazione diaconale e il 27 maggio 2006 quella presbiterale. 

Ho vissuto il primo anno di ministero come Vicario parrocchiale presso Isola della Scala. Dal 2008 al 2013 ha svolto gli studi di specializzazione in “Teologia e scienze patristiche” presso l’“Istituto Patristico Augustinianum” a Roma, conseguendo la licenza nel 2011. Dal 2013 al 2017 è stato direttore di “Casa Kairós” e collaboratore presso la parrocchia del “Sacro Cuore di Gesù”. Dal 2013 è docente di patrologia presso lo “Studio Teologico San Zeno”. Nel settembre 2017 è stato nominato direttore spirituale del Seminario maggiore.